Torna alla Home:Home page



Nazionale - Mibact - Bando per la concessione di contributi selettivi per lo sviluppo e la coproduzione di opere cinematografiche e serie audiovisive franco-italiane – Anno 2021



Beneficiari

Le richieste di contributo possono essere presentate da imprese cinematografiche e audiovisive italiane, anche in forma associata, nell’ambito di un rapporto di coproduzione internazionale con almeno una società di produzione residente in Francia.

Interventi

Il presente bando disciplina le modalità di concessione di contributi destinati a sostenere progetti di sviluppo e di coproduzione di opere cinematografiche nonché progetti di sviluppo di serie audiovisive tra l’Italia e la Francia.

Il contributo della DGCA è destinato a progetti maggioritari e/o paritari italiani. Eccezionalmente, solo nel caso di progetti di produzione di opere cinematografiche di cui al comma 1, lettera b) e sentito il parere della Commissione, il contributo può essere assegnato anche a uno o più coproduttori minoritari italiani.

Le opere cinematografiche devono essere coprodotte ai sensi di uno dei seguenti atti normativi:

  • l’accordo cinematografico del 6 novembre 2000 oppure successivi accordi che lo sostituiscano;

  • la Convenzione europea sulle coproduzioni cinematografiche del 2 ottobre 1992.

Le quote di produzione dell’opera per cui si richiede il contributo devono avere le seguenti caratteristiche:

  • nel caso delle opere cinematografiche, sia la quota dei coproduttori francesi sia la quota dei coproduttori italiani non può essere inferiore al 20% e non può essere superiore al 80%;

  • nel caso delle serie audiovisive, sia la quota dei coproduttori francesi sia la quota dei coproduttori italiani non può essere inferiore al 30% e non può essere superiore al 70%.

Agevolazione

Dotazione finanziaria: Euro 1.000.000,00.

I contributi non possono superare il 50% dei costi ammissibili dell'opera audiovisiva.

Il limite è elevato all'80% per:

  • opere prima e seconde,

  • opere con un costo complessivo di produzione inferiore a Euro 1.250.000,00.

Il limite è elevato al 100% del costo complessivo per lo sviluppo di opere cinematografiche.



Fonte

Bando

Scadenza

01-03-2021

Link

Informazioni





logo facebook    Seguici su Linkedin    Canale YouTube