Torna alla Home:Home page



Invito a presentare proposte – Erasmus+ - EACEA/10/2020 - European Youth Together



Beneficiari

Possono presentare domande organizzazioni no-profit attive nel settore della gioventù (ONG giovanili).

Possono essere partner di progetto organizzazioni no-profit, ONG attive nel settore della gioventù, comprese ONG giovanili europee, autorità pubbliche a livello locale, regionale o nazionale.

Proponente e partner di progetto devono essere stabiliti in uno dei Paesi aderenti ad Erasmus+:

  • Paesi membri UE: Austria, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria;

  • Turchia;

  • Serbia;

  • Macedonia del Nord;

  • EFA/SEE: Norvegia, Islanda e Liechtenstein.

Interventi

Le tematiche prioritarie del bando sono:

  • società inclusive;

  • informazione e dialogo costruttivo;

  • Europa verde sostenibile.

Sono ammissibili le seguente attività:

  • attività di mobilità, tra cui scambi di giovani su larga scala, comprese attività di rete e opportunità di formazione non formale o informale, preparazione di attività online e sviluppo di progetti da parte dei giovani; Le attività di mobilità su larga scala dovrebbero costituire una componente chiave dei progetti. La mobilità dovrebbe offrire scambi transfrontalieri e opportunità di formazione non formale o informale per i giovani di tutta Europa, che possono essere preparati e supportati attraverso forum online;

  • attività che facilitano l’accesso e la partecipazione dei giovani alle attività della politica dell’UE per la gioventù;

  • scambi di esperienze e di buone pratiche; creazione di reti e partenariati con altre organizzazioni giovanili; partecipazione a riunioni, seminari, forum online con altri soggetti interessati e/o responsabili politici, anche al fine di accrescere l’impatto delle politiche sui gruppi, i settori e/o i sistemi target;

  • iniziative ed eventi per lo sviluppo di ONG/organizzazioni della società civile europee/reti a livello europeo;

  • attività di sensibilizzazione, informazione, divulgazione e promozione (seminari, workshop, campagne, riunioni, dibattiti pubblici, consultazioni) sulle priorità politiche dell’UE nel campo della gioventù.

La durata dei progetti deve essere compresa tra 9 e 24 mesi.

I progetti devono iniziare entro il primo trimestre del 2021.

Agevolazione

Dotazione finanziaria: Euro 5.000.000,00.

Il contributo può coprire fino all’80% dei costi totali ammissibili e sarà compreso tra Euro 100.000,00 e Euro 500.000,00.

L’obiettivo è quello di finanziare tra i 10 ed i 15 progetti.

Fonte

Bando

Scadenza

28-07-2020

Link

Informazioni





logo facebook    Seguici su Linkedin    Canale YouTube