Torna alla Home:Home page


Invito a presentare proposte – COSME – Missioni di economia sociale



Beneficiari

Le candidature possono essere presentate da persone giuridiche che formano un consorzio. Il consorzio deve includere:

  • autorità pubbliche (a livello locale o regionale);

  • imprese di economia sociale;

  • altre entità pubbliche o private specializzate in economia sociale.

Il consorzio:

  • deve essere composto almeno da tre diverse persone giuridiche, stabilite almeno in tre differenti Stati membri o Paesi partecipanti al COSME;

  • deve includere almeno un’autorità pubblica a livello locale o regionale di ogni Paese rappresentato nel consorzio;

  • il coordinatore/leader del consorzio deve essere un'autorità pubblica locale o regionale in grado di mostrare le migliori pratiche riguardanti il tema della missione.

Sono ammesse candidature da parte di persone giuridiche stabilite nei seguenti Paesi:

  • Stati Membri UE;

  • Paesi partecipanti al programma COSME ai sensi dell’articolo 6 del regolamento COSME.

Interventi

L’obiettivo generale del presente bando è quello di supportare una rete di autorità regionali e locali dell’UE con simili priorità/temi ed esperti del settore e tramite la collaborazione interregionale contribuire alla creazione progressiva di una comunità permanente di pratiche nel campo della l'economia sociale come componente chiave di un sistema economico europeo sostenibile.

Le proposte del bando devono riguardare solo una delle seguenti quattro priorità/argomenti in materia di economia sociale:

  • appalti pubblici socialmente responsabili;

  • quadro educativo per l’economia sociale;

  • affrontare la disoccupazione regionale/locale attraverso un modello di economia sociale;

  • cluster di economia sociale.

EASME prevede di finanziare otto proposte (due proposte per ciascuna priorità/argomento). Se non ci sono proposte sufficienti per soddisfare tale soglia, EASME si riserva il diritto di riassegnare i fondi disponibili al fine di finanziare proposte di buona qualità inerenti ad altre priorità/argomenti.

Finanziamento

Dotazione finanziaria italiana: Euro 400.000,00.

La sovvenzione massima per progetto è di Euro 50.000,00.

L’intensità massima del contributo è pari al 90% dei costi ammissibili.

Fonte

Bando

Scadenza

26-09-2019

Link

Informazioni





logo facebook    Seguici su Linkedin    Canale YouTube